Whole School: 24/04/2020 (italiano)

Cari genitori,

Nessuno di noi avrebbe potuto credere che per ben dieci settimane ormai i nostri studenti, insegnanti e genitori sarebbero stati chiamati a riorganizzare abitudini, stili di vita e modalità di apprendimento/ insegnamento. Tutto ciò sta indubbiamente avendo un impatto anche sulle relazioni interpersonali e sul mondo emotivo di ognuno. Diventa pertanto sempre più importante continuare a offrire ai nostri studenti un focus giornaliero positivo, obiettivi da raggiungere, possibilità di interazione anche se virtuale, insieme a tanti incoraggiamenti e un caldo supporto emotivo.

In questa cornice stiamo considerando e ripensando al sistema di valutazione degli apprendimenti. Se da un lato deve continuare ad essere rigoroso e strettamente correlato ai criteri dati dall’IB, dall’altro non può essere avulso dal considerare tutta la fatica e le difficoltà degli studenti grandi e piccini durante questo inaspettato e lungo periodo di didattica a distanza.
A livello collegiale e in tutti i dipartimenti, con gli insegnanti stiamo affrontando il tema della valutazione degli apprendimenti di fine anno. In questa edizione della newsletter, condividiamo con voi alcuni spunti di riflessione.

Nonostante le grandi difficoltà e sfida da affrontare, nel mondo educativo a livello globale, sta nascendo una straordinaria collaborazione e condivisione di idee, riflessioni, progetti e materiali. Diversi nostri insegnanti stanno partecipando a webinars, i coordinatori sono in costante contatto con colleghi del gruppo Inspired e delle scuole IB in Italia. Io sono stata invitata a contribuire a un workshop all’interno della Virtual Leadership Conference organizzata dall’ European Council of International Schools, mi confronterò con altri colleghi sul tema di come sarà l’Educazione e la Scuola dopo la sfida del Covid-19. http://www.cvent.com/events/ecis-leadership-conference-2020-madrid/event-summary-d34b6c0f4ec245aca8c74d82bd983883.aspx

Auguro a tutti voi una buona lettura e un sereno weekend,
E. Ferloni

1


La valutazione degli apprendimenti online

Vorrei condividere con voi parte delle discussioni pedagogiche che stanno animando le riunioni del nostro leadership team e le riunioni di programmazione con gli insegnanti.

Perché la valutazione è una questione così delicata nell’apprendimento online ?

L’apprendimento online ha posto il modo in cui valutiamo al centro della scena. Non può essere lo stesso come se si fosse in un’aula fisica. Testimone di come tutte le principali commissioni esaminatrici abbiano annullato gli esami alla luce del COVID-19.

Ad ogni livello di età e grado di istruzione, gli insegnanti sono sollecitati a  scoprire nuovi modi per misurare l’apprendimento e nuovi metodi per determinare il livello di coinvolgimento e comprensione di ogni studente.

La domanda “Come valutiamo?” è fondamentale ora e lo sarà anche quando torneremo alla scuola normale.

Questa è un’opportunità irripetibile per ripensare e reimmaginare il ruolo della valutazione:

  • PERCHÉ valutiamo: il focus è formativo o sommativo?
  • COME ridurre lo stress invece di aggiungerlo nel modo in cui le valutazioni vengono proposte?
  • COME possiamo reimmaginare la valutazione per creare un maggiore coinvolgimento degli studenti?
  • COME progettare valutazioni che abbiano la massima validità?
  • COME fornire supporto agli studenti con bisogni educativi speciali?
  • COSA è il voto: è giusto valutare allo stesso modo?

Rimane poi il problema della onestà accademica durante gli esami e le prove di valutazioni. A questo proposito riporto quanto dice l’IB in un recente documento.

“L’integrità accademica è un principio fondamentale dell’educazione IB e dovrebbe essere integrata in tutto il percorso dello studente e nell’etica della scuola. Gli insegnanti dovrebbero seguire le normali procedure per autenticare il lavoro al meglio delle proprie conoscenze e ribadire l’importanza dell’integrità accademica con i propri studenti. L’ IB si aspetta che gli insegnanti facciano del loro meglio, ma riconosce anche le difficoltà incontrate a causa del lavoro a distanza. L’IB effettuerà ulteriori controlli per plagio e collusione “.


Virtual Breakfast per le mamme

Quest’anno non posso che invitarvi a un Virtual Breakfast per festeggiare come di consueto la tradizionale Festa della Mamma. Anche se a distanza troveremo il modo di renderla speciale. Vi aspetto sul link di BlueJeans https://bluejeans.com/901777293 che può accogliere fino a 100 persone.

Le mamme stanno svolgendo un ruolo unico in questo periodo di dura prova per tutti. A volte indossano gli abiti della maestra e della baby sitter, a volte sono abili panettiere e cuoche, tocca  spesso a loro tener su il morale di casa, nonchè a distreggiarsi con gli impegni di smart working.

Prevaratevi una meritata tazza di caffè e magari un dolcetto, poi collegatevi. Io sarò lì dalle ore 9:00 di Venerdì 8 Maggio. Non mancate!


Earth Day & World Book Day

Durante le lezioni online non trascuriamo di far vivere comunque ai ragazzi il programma culturale a calendario. Tra una lezione e l’altra nella scorsa settimana tutti sono stati impegnati a rifletter e celebrare due eventi importanti e ancora una volta mi hanno sorpreso con la loro fresca creatività.
Condivido con voi alcuni dei tanti lavori che mi hanno inviato.

In occasione della Giornata Mondiale del Libro i ragazzi di G10 & 11 hanno prodotto un audio libro in Spagnolo: El Principito – audiolibro with text

Per celebrare la Giornata della Terra alcuni studenti di Grade 9 hanno preparato un video: Nature in the time of Covid-19

Riporto alcuni spunti che sono serviti da traccia per i lavori sulla Giornata della Terra, in quanto possono far riflettere tanto anche noi adulti:

  • Fatti che ci riguardano da vicino: considerazione delle cause e degli impatti significativi dei cambiamenti climatici.
  • L’indice globale di rischio climatico: in che misura paesi e regioni sono stati influenzati da eventi meteorologici e come possiamo misurare tali impatti?
  • I cambiamenti climatici e la coscienza collettiva – come può essere usato l’uso delle immagini – usando i cartoni animati e la rimasterizzazione digitale dell’arte rinascimentale – per stimolare il grande pubblico a prendere atto del cambiamento climatico?
  • Greta Thunberg – Time Magazine Person of the Year 2019 – Il potere della gioventù. In che misura gli studenti considerano Greta Thunberg un modello per la loro generazione?
  • Cambiamenti climatici e migrazione forzata: una panoramica degli effetti dei cambiamenti climatici in Bangladesh. Considerazione dei fattori che contribuiscono a eventi meteorologici estremi e alluvioni, spostamento delle comunità rurali, degrado dei terreni agricoli e delle foreste di mangrovie, aumento della salinità dei corsi d’acqua e dei seminativi, spopolamento rurale e problemi di genere, migrazione dalle campagne alle città e rottura l’unità familiare e un aumento della percentuale di persone che vivono in insediamenti abusivi informali.
  • I cambiamenti climatici in Asia e nel Pacifico – un’infografica – gli impatti sociali, economici e ambientali dei cambiamenti climatici all’interno di questa regione – esaminando i fatti.
  • Il mondo nel 2100 – cosa riserva il futuro?
  • In fuga dai cambiamenti climatici – il vero disastro ambientale – un documentario incentrato sulla difficile situazione delle comunità emarginate nel Sahel