Secondary School: 15/11/2019 (Italiano)

Campagna di sensibilizzazione del Gender Equality club

Ottobre è stato il “Mese di sensibilizzazione sulla violenza domestica” (DVAM). La Giornata Internazionale degli Uomini sarà il 19 novembre mentre il 25 novembre sarà la Giornata internazionale delle Nazioni Unite per porre fine alla violenza contro le donne. Come collegamento tra questi eventi importanti e per collegarsi al tema della scuola secondaria “NOvember – NO al razzismo e al sessismo!” – gli studenti del club Gender Equality hanno condotto ricerche su un argomento molto serio, il Femminicidio, e hanno condotto la loro prima campagna di sensibilizzazione.

Il paese ospitante di ISC è l’Italia, quindi gli studenti hanno concentrato qui la maggior parte delle loro ricerche e scoperte. Sapevate, ad esempio, che una donna viene uccisa ogni tre giorni in Italia da qualcuno che conosce? (Dati CENSIS). Tuttavia, essendo di mentalità internazionale, hanno anche raccolto prove da tutto il mondo che purtroppo, non sono state difficili da trovare.

Il risultato delle ricerche è stato condiviso nell’atrio dal 4 all’8 novembre, con articoli su notizie da tutto il mondo, video di storie e statistiche personali, nonché dispense che includevano citazioni, immagini, collegamenti al profilo dello studente IB e una chiamata all’ azione.

Per concludere la campagna di sensibilizzazione, venerdì 8 novembre, gli studenti della scuola secondaria e il Grade 6 sono stati invitati a mostrare la loro solidarietà alle vittime di violenza, compresi i loro figli e le loro famiglie, indossando abiti neri (o una fascia nera).

Speriamo che continuerete a seguirci attraverso “NOvember”, poiché il Gender Equality club mette in evidenza importanti questioni relative al benessere degli uomini, compresa la loro salute mentale e fisica.

Ms. Ackers e Ms. Gray

Modello Nazioni Unite

United nations

Il 28 e 29 novembre, un gruppo di studenti di Grade 10-12 rappresenterà la nostra scuola in una conferenza modello delle Nazioni Unite presso l’International School of Monza. Dopo la fantastica conferenza dell’anno scorso, il nostro club sta diventando sempre più popolare e sta diventando un punto di interesse chiave per le Università in visita.

Model United Nations (MUN) è una simulazione delle sessioni di lavoro delle Nazioni Unite in cui gli studenti agiscono come ambasciatori. Ogni partecipante rappresenta un Paese diverso ed è tenuto a rispettare fedelmente i valori e gli interessi del Paese assegnato. L’obiettivo è negoziare e ottenere l’approvazione dei documenti (risoluzioni) che favoriscono il Paese assegnato, tenendo conto dell’interesse pubblico. È una competizione cooperativa in cui i partecipanti interagiscono su questioni di politica internazionale, che introduce gli studenti nel mondo della diplomazia, della negoziazione e del processo decisionale.

Per due giorni, i nostri studenti, meglio noti come “delegati”, discuteranno delle questioni attuali in programma durante la conferenza. Lavoreranno con le loro risoluzioni, elaboreranno la strategia, negozieranno con sostenitori e avversari, risolveranno i conflitti e si addentreranno nel regolamento interno delle Nazioni Unite.

Tutto ciò darà loro l’opportunità di:

  • conoscere argomenti di interesse globale.
  • Rafforzare le competenze in inglese con termini specifici e tecniche di conversazione pubblica utili in contesti diversi.
  • Migliorare le capacità di leadership e di lavoro di gruppo mentre si apprendono tecniche e strategie di negoziazione.

Non vediamo l’ora di accogliere nuovi membri nel nostro MUN Club dopo la conferenza.

Workshop per genitori

parent workshop

Il prossimo workshop per i genitori si terrà martedì 26 novembre alle 08:50. Sarà tenuto da Ms. Turner, la nostra coordinatrice del progetto personale, che guiderà le famiglie attraverso il progetto personale MYP su cui stanno lavorando tutti i nostri studenti di Grade 11, in preparazione delle loro presentazioni finali all’inizio di febbraio. Non vediamo l’ora di vedervi là!

Planning afternoon: venerdì 29 novembre

planning

Una cultura collaborativa è al centro di una IB World School. Non si tratta solo di studenti che lavorano insieme, promuovono una comunità di esperienza e apprendimento, ma includono anche insegnanti e personale. Il nostro staff si riunisce su base settimanale per pianificare all’interno di team tematici, team di homeroom e come team più ampio di personale. A sostegno di ciò, e per consentirci di impegnarci in discorsi più profondi più a lungo, teniamo una serie di cinque pomeriggi di pianificazione durante l’anno scolastico, il nostro prossimo pomeriggio che si terrà il 29 novembre. In ognuna di queste date, i nostri studenti finiranno la scuola alle 13:00 mentre il nostro staff rimmarà per un lungo pomeriggio di pianificazione.

Parent Self-study

A novembre 2020, saremo sottoposti ad una visita di valutazione dall’IB per la Primary e la Middle. Stiamo raccogliendo materiale per dimostrare che stiamo soddisfando ciascuno dei requisiti stabiliti dall’IB. L’anno scorso, un gruppo di genitori si è offerto volontario per incontrare l’IB durante la loro visita e per aiutare Ms. Lockett e Ms. Whittle a dimostrare i requisiti dal punto di vista dei genitori. Se siete interessati a far parte di questo gruppo di genitori, inviate un’e-mail a Ms. Jane Whittle (jwhittle@iscomo.com). Il primo incontro si terrà a gennaio e concluderemo entro il 1 ° maggio. Vi ringraziamo per il vostro sostegno a questo processo estremamente importante.

Visite universitarie

university

Siamo lieti di aver ospitato un certo numero di università nelle ultime settimane, supportando i nostri studenti delle scuole superiori nella preparazione per la fase successiva del loro percorso di apprendimento, oltre alla nostra visita alla Fiera dell’Università di Monza. Le università in visita al campus hanno incluso:

  • Lancaster University, Regno Unito
  • Università di Nottingham, Regno Unito
  • Hult Business School, Italia
  • Glion e Les Roches, Swtizerland
  • Paris College of Art
  • Bishop’s University, Canada

I nostri rappresentanti universitari hanno apprezzato i nostri studenti e sono rimasti colpiti dalla qualità delle domande che hanno posto, dal loro approccio all’apprendimento. È stata fatta una buona impressione generale e ringraziamo i nostri studenti per questo.
Non vediamo l’ora della nostra prossima serie di visite a fine primavera.

Vi auguro un sereno fine settimana!