Grade 13 – Collaborazione English A e B DP2 ITA

Apprendimento virtuale

Quanto si sono divertiti ad interrompere l’insegnante!

online


ASIMOV – The Fun They Had – virtualmente la nostra storia

  • La storia è ambientata nel futuro in una “società virtuale” come quella che stiamo vivendo ora a causa del Coronavirus.
  • La storia mostra le conseguenze di un mondo che ha dimenticato i libri.
  • Penso che, a causa della nostra situazione attuale, li stiamo abbandonando.
  • Nel racconto, l’educazione in classe è stata sostituita con istruttori che insegnano a ogni studente a casa, 1 a 1.
  • Nella nostra situazione, gli studenti partecipano a lezioni virtuali quasi ogni giorno.
  • Soprattutto i DP, a volte hanno lezioni 1 a 1.

Scuola? Cosa c’è da scrivere sulla scuola?

  • La scuola virtuale non ha nulla a che fare con il “vecchio tipo di scuola”, come citato nella storia
  • La scuola virtuale è diventata la nostra realtà così rapidamente. Devi adattarti e fare scuola in questo “modo tecnologico” che all’inizio potrebbe essere un po ‘difficile da capire.
  • Il nostro apprendimento virtuale, durante le “prime settimane di adattamento”, è stato talvolta complicato da seguire. Tutto (fino ad ora) ha fatto affidamento su tecnologia e Wi-Fi.
  • I problemi tecnologici sono sempre frustranti, ma se si verificano nel mezzo della tua classe virtuale, possono essere estremamente distruttivi. Se il software di apprendimento non funziona, potresti finire con passare più tempo con il software che con l’apprendimento del materiale.
  • L’apprendimento virtuale in periodi di quarantena intensifica la sensazione di isolamento. Sei costantemente alimentato da statistiche e articoli di notizie sul Coronavirus. Sembra che sia l’unica cosa di cui parliamo.

Margie sperava che avrebbero portato del tutto via l’insegnante

La vita è davvero migliore senza un insegnante in carne e ossa? I tuoi pensieri.

  • Gli insegnanti possono supportare e incoraggiare gli studenti accademicamente ed emotivamente in un modo che un computer non può.
  • È quasi come se non avessi più un’autorità che ti dice cosa fare con i tuoi studi. Hai il pieno controllo della tua vita scolastica e il successo dipende principalmente da te.

Un insegnante deve essere adattato per adattarsi alla mente di ogni ragazzo e ragazza al quale insegna

  • Con l’apprendimento online è difficile farlo. Siamo “bloccati” in una piattaforma e non abbiamo molto spazio per comunicare le nostre idee o i nostri dubbi.
  • Gli incontri 1 a 1 sono essenziali perché possono aiutare gli insegnanti a sapere cosa deve essere fatto e migliorato e lavorare in collaborazione con gli studenti.
  • Nelle classi normali, per gli insegnanti è ancora molto difficile adattarsi e adattarsi alla mente di ogni studente

Apprendimento virtuale? Cosa c’è da imparare sull’apprendimento virtuale?

  • Utilizzo di tecnologia e applicazioni per la video chat durante le lezioni.
  • Adattarsi alla situazione e impegnarsi il più possibile.
  • Nonostante la credenza popolare, la scuola richiede ancora che ti svegli presto per le tue lezioni.
  • Vedi i tuoi compagni di classe ma in realtà non puoi parlare con loro. Quindi per una volta non c’è il problema del parlare in italiano.
  • L’apprendimento virtuale è qualcosa a cui ci si deve adeguare come la maggior parte delle volte che si lavora da soli su un computer. Si impara che è importante fare delle pause per evitare di essere sopraffatti dal lavoro.
  • Non pensavo che l’avrei detto, ma mi manca vedere i miei compagni di classe e sentirli urlare.