Grade 11 ITA

IL NOSTRO VIAGGIO VIRTUALE



L
’apprendimento virtuale è il futuro?

In questo momento difficile, ci troviamo tutti di fronte a una grande domanda: è così che la scuola sarà in futuro? Ma soprattutto, vogliamo questo tipo di scuola in futuro? Noi studenti di Grade 11 abbiamo riflettuto sulle nostre esperienze complessive con l’apprendimento virtuale e il nostro feedback è stato per lo più positivo.

Ci è voluto un po ‘di tempo per abituarci all’apprendimento di nuovi argomenti tramite BlueJeans, una piattaforma completamente nuova, e di consegnare tutti i nostri compiti in digitale. Siamo diventati comunicatori migliori e con più princìpi, poiché abbiamo dovuto trovare nuovi modi di scambiare opinioni, suggerimenti, consigli o semplicemente parlare. Le nostre normali discussioni tra le classi hanno dovuto essere sostituite diverse piattaforme che noi studenti abbiamo imparato a usare, come WhatsApp o Houseparty. Il nostro brainstorming ci ha mostrato che ciò che ci manca di più è riuscire a trascorrere del tempo insieme, durante le lezioni ma anche durante le pause. Una citazione di Temesghen mostra davvero come la nostra classe sia una comunità grande e amichevole: “Quello che mi manca di più della scuola è comunicare con i nostri amici dopo le lezioni e durante le pause. Mi manca anche la possibilità di porre all’insegnante qualsiasi domanda sull’attività. Anche se puoi inviare un’email o chiedere tramite Bluejeans, non è esattamente lo stesso “.

Le nostre piattaforme sono fantastiche e molto funzionali, ma non possono sostituire il sentimento della comunità dato dalla condivisione di uno spazio, come a scuola! “È più difficile motivarti a lavorare quando sei a casa da solo tutto il giorno”, afferma Paul. A parte questo problema, la nostra classe sta andando bene in questa situazione. Stiamo sviluppando nuove competenze, come ha affermato Beatrice, “Durante il periodo di apprendimento virtuale sento di aver acquisito immensamente alcune abilità. Partire dall’indipendenza mentre si lavora e seguire l’apprendimento virtuale della comunicazione può essere una grande esperienza “.

Stiamo esaminando i tratti del profilo dello studente IB e provando a migliorarci il più possibile per trarre il massimo da questa esperienza. In questo, i nostri insegnanti sono stati di grande aiuto e ci hanno guidato attraverso il processo di apprendimento nel miglior modo possibile. La nostra opinione è che questo potrebbe essere un nuovo modo di apprendere in futuro, ma siamo certi che non potrà mai sostituire la scuola come la conosciamo, non tanto per l’apprendimento stesso, perché saggi e fogli di lavoro possono ancora essere completati a casa, ma per i sentimenti della comunità che si creano quando trascorriamo così tanto tempo insieme in una classe. Infine, ringraziamo tutti gli insegnanti e preghiamo che la situazione migliori e per essere di nuovo più forti di prima.

Marta


Come stiamo usando il profilo dello studente in questa esperienza e ci sta aiutando a prepararci per il DP?

Abbiamo riflettuto su questa esperienza in relazione al profilo dello studente IB e abbiamo scoperto che non solo stavamo ancora incorporando questi temi nel nostro apprendimento e nella nostra vita quotidiana, ma li stavamo effettivamente migliorando. Il Learner Profile ci sta incoraggiando a progredire e prepararci per il Diploma Program IB. Abbiamo raccolto i nostri pensieri come gruppo virtuale:

G11 learner profile

#andratuttotobene – Il nostro messaggio alla nostra comunità scolastica

Come gruppo siamo stati sfidati a elaborare un progetto per incoraggiare la nostra comunità in questi tempi difficili usando il tema #andratuttobene. Abbiamo deciso di creare un breve video per provare a mostrare a tutti che tutto andrà bene. Ci auguriamo che il nostro video vi piaccia!